spacer.png, 0 kB

Newsletter

spacer.png, 0 kB
 
News - Eventi Partecipazione dell’aptpi alla conferenza app, Las vegas maggio 2009 Ita
 

Partecipazione dell’APTPI alla conferenza APP,  Las vegas maggio 2009

Per la 6° volta consecutiva APTPI ha partecipato all’annuale conferenza organizzata a Las Vegas da APP (Association of Professional Piercers) giunta alla sua 14esima edizione.

Durante la conferenza, l’APTPI ha condiviso uno stand con BMXnet (www.bmxnet.org) per illustrare ai partecipanti le attività fino ad oggi organizzate e per presentare il prossimo Congresso Internazionale che si svolgerà a Milano nel gennaio 2010.

Come avviene per ogni edizione è stata organizzata una tavola rotonda per dare voce agli esponenti delle varie nazionalità.
Erano presenti Danny Yerna, responsabile APP per i rapporti con l’estero e moderatore della riunione e circa 40 operatori, provenienti da Afganistan, Australia, Canada, Finlandia, Francia, Germania, Gran Bretania, Italia, Giappone, Messico, Olanda, Nuova Zelanda, Slovenia, Spania, Svezia, Tailandia e USA.
APTPI, unica associazione insignita come “ Associate Corporate Member APP “, BMXnet (Germania), ASAP (Svezia) e ovviamente APP come padrone di casa, invece le associazioni intervenute.
Scopo di questo meeting è stato quello di offrire uno spazio di confronto alle diverse realtà per cercare di migliorarsi e per trovare nuovi spunti e collaborazioni.

Ci si è trovati tutti d’accordo sul fatto che la situazione mondiale non è definita da leggi appropriate, atte a tutelare il cliente e gli operatori. In alcuni casi assolutamente troppo permissive, vedi alcune aree della Spagna e in altri casi invece, come il Giappone, la professione di Piercer è punibile con il carcere, in quanto, seppur tollerata tacitamente, in realtà la legislazione locale prevede per il piercer un’imputazione per abuso di professione medica.
La nazione più organizzata per quanto è emerso in quest’incontro è la Norvegia, dove, oltre a poter praticare la professione di piercer liberamente, qualora il cliente lo richiedesse, con una tariffa aggiuntiva di circa 50€, è possibile ottenere l’intervento di un medico nel proprio studio per consulenze e per anestesie.

Si è giunti alla conclusione che l’organizzazione di eventi formativi, come questo di Las Vegas, il Congresso  APTPI di Milano, sono i più importanti a livello mondiale, assieme al BMXnet tedesco. Inoltre, sono di fondamentale importanza per l’incremento del grado di preparazione degli operatori.
L’unione e la collaborazione tra realtà associative esistenti e il continuo formarsene di altre può portare ad un riconoscimento legale della professione di Piercer, ancora oggi ritenuta “underground” in gran parte del mondo.

Ufficio Stampa APTPI


guarda galleria fotografica >

 
spacer.png, 0 kB
spacer.png, 0 kB
 
A.P.T.P.I. Associazione Tatuatori Piercers Professionisti Italiani - P.IVA: 01785880517 | credits FuoriFormato Web Studio