2006 – 2° Italian Suscon

//2006 – 2° Italian Suscon

2006 – 2° Italian Suscon

2° seminario sui RITUALI DI TRAZIONE E SOSPENSIONE AMELIA 2006

Sulle orme del successo del “1° Seminario sui rituali di Trazione e Sospensione”, svoltosi presso l’agriturismo “Piana delle Selve” ad Amelia (TR) nel settembre 2005, APTPI ha organizzato la seconda edizione. Il programma è stato modificato rispetto alla precedente edizione aggiungendo un giorno e accogliendo circa il doppio degli iscritti. Una decisione dovuta all’aumento di interesse verso questo tipo di pratiche in Italia e dalla soddisfazione dei partecipanti al termine della passata edizione. Note di merito che hanno portato il Seminario, pur essendo solamente alla sua seconda edizione, ad essere già uno degli eventi sui rituali di Trazione e Sospensione più importanti d’Europa, secondo solo per numero di partecipanti al Oslo Suscon ( Oslo Suspension Contest ) .

Il programma durante i tre giorni è stato suddiviso in diverse lezioni unite dallo stesso filo conduttore: storiche, teoriche e pratiche. La parte storica riguardava una ricerca antropologica sui riti di passaggio. “ Un viaggio nel tempo dall’antichità ai giorni nostri, alla scoperta della nascita di questi rituali “, curato dalla dott.sa Desirèe Pangerc antropologa dell’Università di Trieste . La parte teorica, come nella passata edizione, con una descrizione delle varie tecniche e nomenclature, è stata trattata da Haave Fjell e Christiane Lofblad, membri del “Wings of Desire Suspension Team” nonché organizzatori del Suscon di cui abbiamo accennato in precedenza. Per ultima, e sicuramente prima per ordine di curiosità ed interesse da parte dei partecipanti, la parte pratica.

Durante i tre giorni del seminario hanno provato la “ Sospensione “ tutti i partecipanti, ognuno scegliendo la preferita, in concomitanza di lezioni igienico-sanitarie applicate a tali pratiche, tenute sia dagli organizzatori APTPI che dai membri del “Wings of Desire”, per un totale di 35sospensioni singole e tandem.

La particolarità delle tematiche trattate da relatori di eccezione, la meravigliosa location, la buona cucina del centro Italia e la palese voglia di essere lì, tutti assieme, in un clima di condivisione e rispetto reciproco senza barriere e distacchi tra organizzazione e partecipanti, hanno reso possibile lo svi lu ppo di una ancora più intensa sensazione di aggregazione, che spontaneamente anche in questa occasione si è manifestata.

A.P.T.P.I. organizza eventi di questo genere per coloro i quali sono interessati ad approfondire la teoria e la pratica di tutto ciò che ha indubbiamente contribuito alla nascita ed alla continua evo lu zione del moderno Body Piercing. Origini inconfutabili e che sempre più spesso suscitano curiosità da parte degli operatori del settore, ma come abbiamo avuto modo di testare di persona, anche da tutto un panorama di interessati che fino ad ora non hanno avuto la possibilità di affacciarvisi.

Tali pratiche potrebbero essere considerate obsolete da molti ai giorni nostri, ma, visti i risultati italiani ed internazionali, riteniamo sia importante da parte Nostra dare la possibilità di avere un polo di info rmazioni eticamente e professionalmente corrette per affrontare questi rituali in modo sicuro.

Questo fenomeno è ine lu ttabilmente in crescita esponenziale, riteniamo da parte nostra eticamente corretto non abbandonare a se stesse tutte quelle persone che comunque si avventurerebbero in questo campo “senza avere formazione alcuna“.

Cogliamo l’occasione di ringraziare quanti, avendo già partecipato alla scorsa edizione, hanno rinnovato la fiducia con la loro presenza anche quest’anno. Vorremmo ringraziare anche tutti i nuovi amici che abbiamo avuto la possibilità di conoscere in questa edizione e i gestori della location, fondamentali per la buona riuscita dell’evento in quanto, con la calorosa e al tempo stesso discreta accoglienza, hanno dato a tutti la possibilità di sentirsi a proprio agio e godersi l’esperienza in totale rilassatezza.

APTPI-ST staff
Gallery
2018-03-12T00:57:08+00:00 Tags: , , , , |

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi