spacer.png, 0 kB

Newsletter

spacer.png, 0 kB
 
News - Eventi DALLAS 2012 - Convention per i Praticanti di Sospensioni - ita
 
DALLAS 2012 - Convention per i Praticanti di Sospensioni

 

Finalmente ci siamo riusciti!

 

Io( Bruno Valsecchi ) e Beppe De Palo dopo un paio di anni di tentativi, siamo finalmente riusciti a partecipare al Dallas SusCon.

Questo evento è unico nel suo genere, in quanto più che una convention di sospensioni come oramai ce ne sono diverse in giro per il mondo, è un evento specifico ed esclusivo x gruppi di sospensione e praticanti. Cioè una occasione dove svariati gruppi e in questa particolare occasione eravamo 38 da tutto il mondo, ci siamo trovati ovviamente per divertirci, ma, sopratutto è stata una occasione durante la quale è stato possibile interagire, confrontarsi, apprendere e condividere esperienze tra praticanti. 

Occasione unica che ha permesso ai partecipanti di migliorare il proprio know-how nei confronti di tutto ciò che gravità attorno alle sospensioni corporali a 360°, dalla   particolare attenzione alla prevenzione della contaminazione crociata, alle incredibili figure in sospensione che è stato possibile realizzare durante i tre giorni dell'evento.

Si sono svolte anche  interessantissime lezioni, presentazioni e tavole rotonde, che hanno toccato i seguenti punti: relazione con i media, come prendersi cura delle ferite riscontrabili in questo ambito, matematica e fisica applicata alle sospensioni, prevenzione della contaminazione crociata durante la sospensione, rudimenti di base della sutura relativa all'eventuale lacerazione da sospensione, legislazione e regolamenti, le sospensioni e il mondo dei media, la sicurezza, le tecniche e l'equipaggiamento, il posizionamento dei ganci.

Assolutamente da menzionare l'organizzazione e vorrei sottolineare i bravissimi e disponibili volontari

Complimenti!

Complimenti per tutto quanto è stato fatto per rendere possibile la realizzazione di un evento come questo, a partire dall'aver stilato un efficace protocollo di lavoro, scrupolosamente applicato da tutti i praticanti, dall'incredibile quantità di materiali messi a disposizione per la realizzazione delle figure, dall'albergo allo stupendo servizio svolto dai volontari della reception, della cucina, della gru, i tecnici, il fotografo e così via.

Eravamo 210 persone abbiamo fatto circa 140 sospensioni in tre giorni.

In qualità di organizzatori di eventi analoghi, sappiamo quanto lavoro ci sia dietro tutto questo. Ancora complimenti!

Colgo l'occasione per ringraziare Allen Falkner per averci invitato. 

Un ringraziamento speciale  a tutto lo staff che ci ha fatto sentire come a casa e che ci ha permesso di godere di questa bellissima esperienza.

Cos'altro dire? Piacevolissima atmosfera.

Grazie per l'accoglienza che abbiamo ricevuto da tutti i partecipanti, vecchi e nuovi amici.

Arrivederci a presto...

 

Bruno e Beppe


 > galleria foto

 

APTPI Staff

 
spacer.png, 0 kB
spacer.png, 0 kB
 
A.P.T.P.I. Associazione Tatuatori Piercers Professionisti Italiani - P.IVA: 01785880517 | credits FuoriFormato Web Studio